Salta al contenuto principale

Pro e Contro dell'allevamento dei Pesci Palla

Piccolo compendio di quello che c'è da sapere prima di comprare dei pesci palla, per poterli allevare al meglio, o per non comprarli affatto :-)

Reusable image
Image
Descrizione

Grande Tetraodon mbu adulto, in confronto ad un braccio umano - Foto © Jenerik (Monsterfishkeepers.com)

Pro:

  • Hanno un aspetto particolare e una livrea colorata
  • Hanno fama di essere mangiatori di lumache infestanti
  • Ci sono specie, come quelle del genere Carinotetraodon, che rimangono molto piccole e non danno le difficoltà di alloggiamento degli altri pesci palla, possono vivere in 60 litri.
  • Hanno un comportamento insolito e molto interessante, esplorano la vasca, e denotano una certa "intelligenza"; imparano a riconoscere il padrone.

 

Stai pensando di comprare dei Pesci Palla?
Vai alle pagine sul loro allevamento

Contro:

  • Ci sono specie piccole e specie che arrivano ai 70 cm, il problema è che si confondono facilmente tra di loro, per cui si rischia di ritrovarsi dei giganti in acquari troppo piccoli per loro.
  • Le informazioni sulla loro identificazione sono molte ma il più delle volte contraddittorie, non complete, sbagliate del tutto, e questo non solo online ma anche su autorevoli pubblicazioni cartacee, pubblicate magari anni fa con la foto sbagliata di molte specie, e che sono state riprese e amplificate da altre pubblicazioni, invece di essere corrette... se volete essere certi dell'identificazione di un esemplare rivolgetevi a forum seri e competenti, e soprattutto attuali, perchè le conoscenze che ci sono oggi sono molto più approfondite di quelle che avevamo ieri...
  • Vi sono specie che vivono in acqua dolce, specie che vivono in acqua salmastra, e specie che vivono in acqua marina: riconoscerle è fondamentale per allevarle correttamente, ma come detto sopra distinguerle tra di loro non è semplice, anche per la confusione che regna negli stessi libri acquariofili.
  • Hanno tutti, sia quelli che diventano grandi che quelli che rimangono piccoli, un carattere aggressivo e territoriale, la maggior parte vive solitaria, ed attacca ferocemente sia i conspecifici che gli altri pesci.
  • Sono infatti "mangiatori di squame": si servono della loro poderosa dentatura per mordere le pinne e le squame degli altri pesci, di cui si nutrono, e così facendo possono ferirli anche molto gravemente
  • Hanno bisogno di cure particolari: se non nutriti con lumache i denti crescono troppo e possono dare seri problemi ai pesci, fino a impedire loro di nutrirsi
  • Non lasciate che le piccole dimensioni dei  Carinotetraodon e il loro aspetto tenero e simpatico vi ingannino: nonostante le loro ridotte dimensioni sono aggressivi, violenti, territoriali come tutti i pesci palla
  • Molte specie sono così aggressive da vivere solitarie, ma anche per quelle che vivono in compagnia dei conspecifici, è preferibile prendere un gruppetto di individui molto giovani e farli crescere assieme; mettere nella stessa vasca individui già adulti può risolversi in feroci lotte per il territorio, così come inserire individui "nuovi" in una vasca già occupata da altri esemplari.
  • Il gonfiarsi a palloncino può mettere a repentaglio la loro stessa vita
  • Mangiano, anzi sbranano con una foga incredibile tutto il cibo che trovano, e sporcano tantissimo, per cui sono d'obbligo filtro sovraddimensionato e cambi molto frequenti
  • Non sono facili da allevare e da riprodurre; quelli in commercio provengono quasi esclusivamente dalla cattura in natura.
  • Sono molto esigenti per quanto riguarda l'alimentazione, per cui è d'obbligo attrezzarsi con cibo vivo; con molta pazienza, partendo dal vivo, si può lentamente abituarli al congelato, e se siete estremamente fortunati al secco... ricordate che provengono direttamente dal loro ambiente naturale!
  • Hanno la pelle priva di squame, quindi più a rischio di abrasioni/ferite di quella di altri pesci; inoltre ciò li rende molto più sensibili ai medicinali comunemente usati in acquario, che vanno usati in dosi molto ridotte.
  • Mi sembra chiaro che prenderne una specie a caso, senza saperne le esigenze, e metterla in un acquario di comunità per farsi mangiare le lumachine infestanti è la scelta più sbagliata che si possa fare, e un rimedio che si svelerà prima o poi (più prima che poi) peggiore del male: o il pesce palla muore presto, per essere allevato male, o moriranno presto i compagni di vasca a cui incautamente lo avrete messo insieme...

  • Molte specie diventano grandi, e tutte hanno bisogno di un acquario a loro dedicato, non sono adatte alla vita nei comuni acquari di comunità
  • Anche le specie che rimangono piccole hanno comunque il carattere aggressivo, territoriale e tendenzialmente mangiatore di squame di tutti i Tetraodontidae
  • Specie non riprodotte, se non raramente, in cattività; gli esemplari in commercio provengono praticamente tutti dalla cattura in natura. Chiedete sempre al negoziante se i pesci che state per prendere sono di cattura o d'allevamento.

Tratte dal web:

Oltre a qualche discus :-)), avevo 10 neon e per contentare mia figlia comprai 2 pesci palla. Dopo 7 minuti e 32 secondi avevo 8 neon, dopo 1 ora e 32 minuti avevo 6 neon... ecc, ecc.
Non ho piu' i pesci palla ....e neanche 10 neon"

Io ho avuto la pessima idea una volta di mettere una coppia di Carinotetraodon in un 80 litri e il maschio ha letteralmente costretto la femmina a lasciarsi morire sopra il filtro, dei tre cory che costituivano gli altri ospiti due sono morti e uno l'ho salvato in tempo ormai completamente senza pinne. L'unico consiglio che posso darti se vuoi tenere piu' di un esemplare e' folta vegetazione e arredamento."

Riferimenti & Link
it.hobby.acquari

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere...
i messaggi più interessanti tratti da it.hobby.acquari

Specie appartenenti all'Ordine

Sono pesci palla dall'aspetto molto attraente, ma dal carattere molto aggressivo

Dimensioni max: 10.6 cm SL
Temperatura: 23 - 28°C
Bornean red eye puffer

Questa specie è relativamente rara nel commercio acquariofilo, ma è disponibile occasionalmente, a volte mescolato tra spedizioni del congenere Carinotetraodon salivator. Le sue esigenze d'allevamento sono simili a quelle degli altri congeneri.

Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni max: 4.4 cm SL
Temperatura: 23 - 26°C
Imitating dwarf puffer

Viene importato dall'India insieme a Carinotetraodon travancoricus, con il quale spesso viene confuso. L'allevamento in acquario è abbastanza semplice, l'aggressività intraspecifica è relativamente bassa.

Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni max: 2,2 cm
Red-tailed Red-eye puffer

Questa specie non è molto comune nel commercio acquariofilo, presumibilmente perché nei suoi fiumi nativi non viene praticata la pesca ai fini del commercio per gli acquari. E' simile comunque come esigenze d'allevamento ai congeneri Carinotetraodon borneensis e Carinotetraodon lorteti

Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni max: 4.5 cm SL
Temperatura: 23 - 26°C
Redeye puffer

Nonostante siano abbastanza popolari nel commercio acquariofilo, sono probabilmente la specie più aggressiva e territoriale tra i Carinotetraodon, e possiedono la capacità di cambiare colore a seconda dell'ambiente circostante e del loro stato d'animo.

Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni max: 6.0 cm SL
Temperatura: 24 - 28°C
Striped Redeye Puffer

Questo pesce palla nano d'acqua dolce è molto difficile da trovare in commercio, in genere viene confuso con Carinotetraodon irrubesco e Carinotetraodon lorteti con i quali è strettamente correlato.

Aspettativa di vita: 8 - 10 anni
Dimensioni max: 4.0 cm SL
Temperatura: 23 - 26°C
Malabar puffer, Pesce palla nano

E' probabilmente la più piccola specie di pesce palla, ed è sicuramente uno dei pesci più piccoli in commercio. Ha un aspetto carino, divertente e simpatico e un'affascinante stile di nuoto, che lo rendono giustamente popolare, anche se è fin troppo spesso venduto senza le informazioni corrette necessarie per la sua salute e cura a lungo termine.

Aspettativa di vita: 5 - 8 anni
Dimensioni max: 3.5 cm TL; è tuttavia difficile che superino i 2,5 cm di lunghezza
Temperatura: 22 - 28°C
Milkspotted puffer, Gangetic pufferfish

E' un pesce palla d'acqua marina

Dimensioni max: 38 cm SL
Amazon puffer, SAP

Il pesce palla d'acqua dolce sudamericano, Colomesus asellus, è abbastanza semplice da allevare rispetto agli altri pesci palla della famiglia Tetraodontidae, purchè si abbia una vasca grande, si allevino in gruppo e si tenga presente che sono come tutti i pesci palla vivaci, aggressivi, mangiatori di pinne e squame altrui.

Aspettativa di vita: 10-15 anni
Dimensioni max: 13 cm TL
Temperatura: 22 - 28°C.
Banded puffer

E' una specie di pesce palla d'acqua salmastra, non comune da trovare in commercio, anche perchè diventa grande e come tutti i pesci palla è aggressivo, vivace, mangiatore di pinne e squame.

Dimensioni max: 30 cm TL
Temperatura: 23 - 26°C
Red-banded puffer

Specie d'acqua salmastra che viene importata molto raramente, ma da quanto si sa in genere gli esemplari sono molto aggressivi, intolleranti e mangiatori di squame e pinne di altri pesci.

Aspettativa di vita: 10-15 anni
Dimensioni max: 8.5 cm TL
Green puffer, Ceylon puffer

Meglio conosciuti con il loro vecchio nome di Tetraodon fluviatilis, questi pesci nonostante vengano spesso venduti come pesci palla d'acqua dolce, sono in realtà una vera specie salmastra, che può vivere anche in acqua pienamente marina. Diventano però grandi e sono molto aggressivi e mordaci, per cui non sono adatti agli acquari di comunità.

Aspettativa di vita: 15 - 20 anni
Dimensioni max: 17 cm TL
Temperatura: 24 - 28°C

Specie quasi del tutto sconosciuta in ambito acquariofilo, e introvabile in commercio

Aspettativa di vita: 10 - 20 anni
Dimensioni max: 4.5 cm SL
Green puffer, Pesce palla

Meglio conosciuto con il vecchio nome di Tetraodon nigroviridis, è uno dei pesci palla d'acqua salmastra più diffusi in commercio, grazie alla bella colorazione e all'aspetto simpatico, ma non è certamente un pesce per gli acquari di comunità in generale, anche se purtroppo è spesso venduto come tale; inoltre la bella colorazione si perde con l'età.

Aspettativa di vita: 15 - 20 anni
Dimensioni max: 17.0 cm TL
Temperatura: 24 - 28°C
Figure eight puffer

Meglio conosciuto con il vecchio nome di Tetraodon biocellatus, è uno dei pesci palla che si trovano più comunemente in commercio, ma non è decisamente adatto a tutti, per le sue esigenze alimentari e la necessità di acqua salmastra e di altissima qualità. Quando allevato correttamente è un piccolo e affascinante pesce che può mostrare vera personalità.

Aspettativa di vita: 15-20 anni
Dimensioni max: 8 cm TL
Temperatura: 22 - 26°C

Specie d'acqua salmastra, difficile da trovare in commercio

Aspettativa di vita: 15-20 anni
Dimensioni max: 15 cm SL
Ocellated puffer

Leiodon cutcutia (ex Tetraodon cutcutia) è un pesce palla d'acqua dolce, che come altri pesci palla, nonostante le relativamente piccole dimensioni, non è affatto adatto ad acquari piccoli, nè tantomeno ad acquari di comunità, in quanto è una specie molto aggressiva, sia con i consimili che con gli altri pesci.

Aspettativa di vita: 10 - 20 anni
Dimensioni max: 9 cm TL (secondo Fishbase sono stati però registrati T. cutcutia di 15 cm TL)
Temperatura: 24 - 28°C
Abei Puffer

Pesce palla d'acqua dolce, non è comune da trovare in commercio, e spesso è confuso con altre specie.

Aspettativa di vita: 15 - 20 anni
Dimensioni max: 10.3 cm SL
Temperatura: 23 - 26°C
Hairy Puffer

Abbastanza raro da trovare il commercio, l'Hairy puffer, pesce palla peloso, deve il suo nome comune ai "cirri", escrescenze simili a peli che ne ricoprono il corpo. Come molti altri pesci palla, è una specie aggressiva e intollerante, che va allevata da sola.

Aspettativa di vita: 15 - 20 anni
Dimensioni max: 12 cm SL

L'ex Tetraodon cambodgiensis è una specie di pesce palla d'acqua dolce, è molto aggressivo, e cacciatore attivo di notte.

Aspettativa di vita: 10 - 20 anni
Dimensioni max: 16 cm SL
Brown puffer

Si trova in commercio abbastanza frequentemente, offerto come pesce palla che si riproduce facilmente, anche se in realtà il suo allevamento andrebbe riservato ad acquariofili esperti, in quanto è molto aggressivo, intollerante, antisociale, predatore, e mangiatore di pinne e di squame.

Aspettativa di vita: 10 - 20 anni
Dimensioni max: 7 cm SL
Temperatura: 24 - 28°C.

Specie aggressiva e mordi-pinne, da allevare da sola

Aspettativa di vita: 10 - 20 anni
Dimensioni max: 17.0 cm
Temperatura: 24 - 28°C

E' un pesce palla d'acqua dolce predatore d'agguato, che passa tutto il tempo fermo e immobile, nascosto da qualche parte nella vasca, muovendosi solo quando viene offerto del cibo. Adatto solo ad ammiratori entusiasti del suo stile.

Aspettativa di vita: 10 - 20 anni
Dimensioni max: 21 cm SL
Temperatura: 24 - 28°C

Una nuova specie di pesce palla d'acqua dolce

Pignose puffer, Mekong puffer

E' una specie molto aggressiva e predatrice piscivora d'agguato, per cui non è raccomandabile per le vasche di comunità, ma dovrebbe essere allevata solo chi ha un vero interesse per questa specie ed i suoi comportamenti interessanti.

Aspettativa di vita: 10 - 20 anni
Dimensioni max: 15 cm SL
Brown Puffer
Aspettativa di vita: 10 - 20 anni
Dimensioni max: 18 cm SL
Bullseye puffer

Una specie di pesce palla d'acqua marina

Dimensioni max: 44 TL

Uno dei più bei pesci palla provenienti dalla Cina, che vive in acqua dolce da giovane per passare all'acqua marina da adulto.

Dimensioni max: 15 TL
Reticulated puffer

Specie che viene importata raramente, spesso confusa con Tetraodon miurus, al quale è molto simile anche come comportamento: sono entrambi predatori piscivori molto aggressivi.

Aspettativa di vita: 10 - 20 anni
Dimensioni max: 9 cm TL
Fahaka puffer, Globe fish

Conosciuto in passato come Tetraodon fahaka, è uno dei pesci palla più aggressivi in commercio, ma se allevato in una vasca adatta e da solo assume comportamenti che ricordano un animale domestico, con una sua vera personalità.

Aspettativa di vita: 15 - 20 anni
Dimensioni max: 43 cm TL Peso massimo pubblicato: 1kg.
Temperatura: 24 - 26°C
Congo puffer, Giant puffer

E' una specie dal comportamento straordinario, paragonabile a quello di un animale domestico, ma a causa delle sue dimensioni finali e della sua aggressività, è veramente adatto solo ai grandi acquari pubblici o quei pochi appassionati capaci di ospitarlo per tutta la vita in un acquario opportunamente dimensionato.

Aspettativa di vita: 10 - 20 anni
Dimensioni max: 67 cm TL
Temperatura: 24 - 26°C
Dwarf Congo puffer

E' una specie davvero inconsueta, che a causa del pessimo carattere e del fatto che è un predatore d'agguato piscivoro che passa la maggior parte del tempo sepolto nella sabbia, è raccomandabile solo ad acquariofili esperti e che apprezzano il suo stile di vita.

Aspettativa di vita: 15 - 20 anni
Dimensioni max: 15 cm SL
Temperatura: 24 - 28°C
Cross River puffer

Pesce palla africano d'acqua dolce, diventa molto grande ed è un attivo nuotatore, per cui ha bisogno di vasche molto grandi e soprattutto lunghe.

Aspettativa di vita: 10 - 20 anni
Dimensioni max: 36 cm TL
Leopard puffer

E' un pesce palla d'acqua dolce che non si trova spesso in commercio, le informazioni su carattere ed esigenze sono poche e spesso contraddittorie.

Aspettativa di vita: 10 - 20 anni
Dimensioni max: 9 cm TL
Temperatura: 22 - 26°C

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi il mio preferito, acquariofiliafacile.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette