Salta al contenuto principale

Comuni idee sbagliate sui pesci palla (Pufferfish Enthusiasts Worldwide)

I pesci palla sono uno dei gruppi di pesci più affascinanti ma più incompresi in acquariofilia, in questo articolo si vuole smentire alcune comuni idee sbagliate su di loro, allo scopo di promuoverne il benessere ed un allevamento consapevole.

Traduzione dell'articolo:
"Common misconceptions about pufferfish"
di Macauley Sykes
sul sito Pufferfish Enthusiasts Worldwide dedicato ad una maggiore conoscenza di tutti i pesci palla

Reusable image
Image
Descrizione

Leiodon cutcutia (ex Tetraodon cutcutia) - Foto © Nonn Panitvong (Siamensis.org)

Tutti i pesci palla hanno bisogno di acqua salmastra?

No. I pesci palla possono essere trovati in habitat oceanici, salmastri e d'acqua dolce in tutto il mondo. Mentre è vero che ci sono molte specie di pesci palla che richiedono condizioni salmastre o marine, alcune specie sono in realtà completamente d'acqua dolce.

Tutti i pesci palla devono mangiare le lumache?

No, non tutti. Ogni specie di pesce palla ha 'denti' in continua crescita che devono essere limati per mantenerli a una lunghezza sana, ma i metodi per farlo variano da specie a specie.

La dieta naturale di alcune specie comprende gasteropodi e crostacei, come lumache e granchi, i cui gusci o esoscheletri duri aiutano a limare i denti del pesce palla consumandoli quando il pesce li mastica.
Alcune specie piscivore di pesce palla, come Tetraodon miurus, consumano i denti in modo diverso, sgranocchiando le ossa dei pesci che mangiano e non mangiano affatto lumache o granchi.
Alcune specie, come Auriglobus modestus, mangiano persino i semi come parte della loro dieta naturale.

I pesci palla sono aggressivi?

Alcuni di loro sono molto aggressivi, altri sono relativamente amichevoli e alcuni stanno nel mezzo.

In generale, i Tetraodon mbu sono sicuri da tenere in gruppo insieme ad altri pesci accuratamente selezionati. Invece, Tetraodon lineatus - che è uno stretto parente di Tetraodon mbu - è molto aggressivo e non dovrebbe essere tenuto con nessun compagno di vasca (inclusi membri della stessa specie) perché probabilmente li ucciderebbe.

Ci sono poi altre specie molto gregarie, come Colomesus asellus, che non dovrebbero essere tenute da sole perché si innervosiscono troppo. Tetraodon schoutedeni è un'altra specie che può essere allevata in gruppi, insieme ad altri pesci.
Sebbene alcune delle specie sopra menzionate siano tra le più "amichevoli" dei pesci palla, consiglierei comunque di allevarle con altri pesci con cautela perché sono sempre pesci palla, che a volte possono comportarsi male.

Tutti i pesci palla diventano grandi?

La risposta breve a questa domanda è che i pesci palla sono disponibili in taglia piccola, media, grande, XL e XXL.

La specie più piccola di pesce palla è Carinotetraodon travancoricus, che cresce fino a circa 2,5 cm di lunghezza. Carinotetraodon travancoricus è probabilmente la specie più apprezzata da allevare in cattività, per le piccole dimensioni e per il fatto che possono essere tenuti in gruppi e sono una specie di acqua dolce.

La più grande specie di acqua dolce è Tetraodon mbu, che può raggiungere lunghezze superiori a 80 cm.
Arothron stellatus è il più grande di tutti i pesci palla, raggiungendo una lunghezza di 120 cm!

I pesci palla mordono?

Alcuni vi morderanno, intenzionalmente o accidentalmente, altri eviteranno le vostre mani.

Se diamo un'occhiata a Carinotetraodon travancoricus, è una specie che tipicamente evita le vostre mani quando vengono messe nell'acquario; a meno che non offriate del cibo.

Le specie di taglia media, come Leiodon cutcutia o Dichotomyctere nigroviridis, possono mordervi per curiosità, ma è molto improbabile che vi lesionino la pelle.

Alcune delle specie più grandi, come Diodon hystrix, Tetraodon mbu e Arothron stellatus, potrebbero potenzialmente staccarvi un dito!

I pesci palla sono difficili da allevare?

Non penso che siano difficili da mantenere, ma penso che sia importante che l'allevatore sia consapevole delle esigenze specifiche della particolare specie che sta allevando.
Conoscere il vostro pesce palla può aiutarvi molto nell'assicurarvi di nutrirlo con gli alimenti corretti, mantenendolo nei valori dell'acqua appropriati, nella vasca delle giuste dimensioni, alla temperatura corretta e può anche aiutarvi a creare un acquario in cui il vostro pesce palla stia bene, in modo che sia voi che il pesce possiate gustarlo al meglio.

Il tema comune è che sono tutti diversi.

Pesci palla diversi hanno diete/prede diverse, tecniche di caccia diverse, rituali di accoppiamento diversi, cura della covata diversa, temperamenti diversi, habitat diversi, parametri dell'acqua diversi... sono tutti diversi.

Invece di raggrupparli tutti insieme come "pesci palla", dovremmo considerarli come singole specie, come facciamo con qualsiasi altro pesce.

Macauley Sykes (Pufferfish Enthusiasts Worldwide)

Riferimenti & Link
it.hobby.acquari

Tutto Quello Che Avreste Sempre Voluto Sapere Ma Non Avete Mai Osato Chiedere...
i messaggi più interessanti tratti da it.hobby.acquari

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi il mio preferito, acquariofiliafacile.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette