Salta al contenuto principale

Andinoacara pulcher

(Boulenger, 1899)

Conosciuto comunemente come Blue Acara, o Acara Blu, è un ciclide meraviglioso, anche se la maggior parte dei pesci oggi in commercio sono solo delle pallide imitazioni dei pesci catturati in natura.

Image
Descrizione

Splendida coppia di Electic Blue Acara, Andinoacara pulcher (ex Aequidens pulcher) - Foto © SanYow Su

Nome comune
Acara blu, Jack Dempsey
Sinonimi
Aequidens pulcher
Aspettativa di vita

8 - 10 anni

Dimensioni massime in natura

16.0 cm TL

Conosciuto comunemente come Blue Acara, o Acara Blu, è un ciclide meraviglioso, adatto anche ai principianti. E' stato un pilastro dell'acquariofilia per molti anni, ma sfortunatamente la maggior parte dei pesci che vediamo oggi in commercio sono solo delle pallide imitazioni dei pesci catturati in natura, in quanto l'eccessiva riproduzione in cattività ne ha ridotto notevolmente il patrimonio genetico. Alcuni dei pesci in commercio sono anche stati ibridati con altre specie affini.

In passato questa specie era nota come Aequidens pulcher, ma dal 2009 è stata considerata membro del genere Andinoacara. Viene anche chiamata spesso 'Jack Dempsey', dal nome del famoso pugile americano del 1920, per il comportamento aggressivo, in particolare nel periodo riproduttivo, e per l'arcigna espressione facciale.

Reusable image
Image
Descrizione

Acara blu, Andinoacara pulcher - Foto © Loïc Tremblay (Wikimedia)

Distribuzione

Centro e Sud America: Trinidad e Venezuela.

Habitat

Ambiente: bentopelagico, acqua dolce. Clima tropicale.
Abita acque torbide e tranquille, dove si nutre di larve, crostaci e insetti. Viene utilizzato anche per il controllo delle zanzare.

Temperatura in natura

18 - 23°C

Valore pH in natura

6.5 - 8.0

Allevamento

Dimensioni minime dell'acquario: 120 cm di lunghezza per una coppia di esemplari.
La vasca idealmente dovrebbe avere un substrato morbido e sabbioso, con rami e legni. Anche le piante galleggianti sono una buona idea, per fornire ombra e riparo, mentre potrebbe essere un problema coltivare piante radicate, perché questi pesci sono avidi scavatori. Hanno una possibilità di sopravvivenza migliore le specie che possono essere attaccate agli arredi, come Anubias o Microsorum. L'acara blu può essere piuttosto sensibile al deterioramento della qualità dell'acqua, per cui bisogna impiegare un filtro biologico efficiente, insieme a un rigoroso regime di manutenzione.

Comportamento e compatibilità: E' abbastanza tranquillo e pacifico, per un ciclide di queste dimensioni, e può essere combinato con altre specie troppo grandi da inghiottire. Buoni compagni di vasca possono essere caracidi di medie dimensioni, Corydoras, Loricariidae e, in una vasca abbastanza grande, altri ciclidi relativamente pacifici.

Alimentazione

E' una specie principalmente carnivora, quindi vanno offerti pasti carnosi, come chironomus, artemia salina, cozze tritate o gamberi e lombrichi. Sono accettati anche molti cibi secchi.

Dimorfismo sessuale

I maschi maturi sviluppano pinne dorsali e anali leggermente appuntite, mentre le femmine hanno generalmente un aspetto più arrotondato rispetto ai maschi.

Riproduzione

Gli acara blu sono tra i ciclidi che depongono su substrato i più facili da riprodurre in acquario. Il modo migliore per ottenere una coppia è comprare 6 giovani pesci e permettere loro di crescere e accoppiarsi naturalmente. Una volta formata una coppia è consigliabile rimuovere gli altri pesci, a meno che l'acquario non sia molto grande.
L'acquario deve essere preparato come indicato sopra, con acqua leggermente tenera e acida (pH 6,5-7,0) e una temperatura di 25-27,5°C. È preferibile utilizzare un filtro ad aria, poiché gli avannotti possono essere aspirati dai filtri troppo potenti. Vanno forniti molti potenziali siti per la deposizione, come tante pietre piatte e lisce, e piante a foglia larga, come Echinodorus sp.
I pesci vanno alimentati con molto cibo, vivo e/ surgelato, per metterli in condizione. La coppia sceglierà e quindi pulirà a fondo un sito di deposizione nel proprio territorio. Potrà essere una roccia piatta, un'ampia foglia di pianta, o una fossa scavata nel substrato. La deposizione delle uova avviene in modo simile a molti altri ciclidi, con la femmina che depone una linea di uova prima di allontanarsi, consentendo al maschio di prendere il suo posto e fecondarle. In questo modo possono essere fecondate fino a 200 uova.

Le uova si schiudono in circa 48-72 ore, e durante questo periodo il maschio difende il sito di deposizione mentre la femmina cura e ventila le uova, anche se talvolta i ruoli possono invertirsi. Gli avannotti nuotano liberamente dopo altre 72 ore e a questo punto possono essere nutriti con microworm e/o naupli d'artemia salina. La cura della nidiata da parte dei genitori di solito continua per circa 2 settimane, dopo di che possono riprodursi di nuovo.

Specie appartenenti al Genere

Acara blu, Jack Dempsey

Conosciuto comunemente come Blue Acara, o Acara Blu, è un ciclide meraviglioso, anche se la maggior parte dei pesci oggi in commercio sono solo delle pallide imitazioni dei pesci catturati in natura.

Aspettativa di vita: 8 - 10 anni
Dimensioni max: 16.0 cm TL
Temperatura: 18 - 23°C
Green terror Terrore verde

Splendidi ciclidi, che diventano grandi e possono essere molto aggressivi e territoriali

Aspettativa di vita: 10 - 12 anni
Dimensioni max: 22 cm TL
Temperatura: 20 - 24°C
Riferimenti & Link

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi il mio preferito, acquariofiliafacile.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Iscriviti a Andinoacara pulcher
  • No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette