Salta al contenuto principale

Ameiurus melas

(Rafinesque, 1820)

Il pesce gatto nero è una specie purtroppo a volte venduta come pesce d'acquario, ma che con le dimensioni che raggiunge non è certo adatto a tutte le vasche...

Image
Descrizione

Ameiurus melas, una specie che supera i 60 cm di lunghezza da adulta e che si trova in commercio come pesce d'acquario - Foto © lubomir hlasek

Image
Descrizione

Ameiurus melas, una specie che si trova in commercio come pesce d'acquario

Nome comune
Pesce gatto nero, Black bullhead
Aspettativa di vita

10 - 15 anni

Dimensioni massime in natura

66 cm TL Peso massimo pubblicato: 3.6 kg

Distribuzione

Nord America: dai Grandi Laghi al Messico settentrionale. La confusione sullo status tassonomico di questa specie insieme ad Ameiurus nebulosus ha provocato molti dubbi su quale delle due sia presente in alcuni paesi. In Europa forma fitte popolazioni stentate che lo rendono impopolare. Molti paesi segnalano impatti ecologici negativi dopo l'introduzione. In Europa, sono registrate popolazioni auto-sostenute nei drenaggi dell'Ebro e del Tago (penisola iberica), nella maggior parte dei drenaggi della Francia, localmente in Italia, nei Paesi Bassi e in Germania; la distribuzione potrebbe essere più ampia.

Habitat

Ambiente: demerso, acqua dolce. Clima temperato.
Abita laghi, acque nere con substrati morbidi, zone con corrente più lenta di piccoli o grandi fiumi; lanche e stagni. E' una specie diffusa in acque ferme e corsi d'acqua a flusso moderato o lento, su substrati molli ricchi di detriti accumulati dalla corrente. Molto diffusa in piccoli corpi d'acqua, come stagni, pozze di esondazione, canali di irrigazione e habitat di paludose. Frequente in fiumi e canali a bassa pendenza, acque torbide e fondo limaccioso.

Tollera bene acque a basso tenore d’ossigeno, capacità che lo pone in grado di superare bene forti magre estive. Predilige acque calde o temperate, al calare della temperatura, tende ad infossarsi nel fango e a sospendere ogni attività. Resiste bene al degrado ambientale ed all'inquinamento.

La specie è fotofoba, entra in massima attività durante le ore crepuscolari e notturne, aggirandosi sul fondo alla ricerca del cibo tramite le terminazioni tattili presenti nei barbigli. Il picco di attività alimentare si verifica di solito poco prima dell'alba e poco dopo il tramonto. Il pesce gatto è comunque attivo anche durante il giorno, specialmente in condizioni di elevata torbidità delle acque o quando il cielo è coperto. Durante i mesi più rigidi, i pesci gatto si infossano nel fango, e svernano in stato latente.

Temperatura in natura

8 - 30°C

Valore pH in natura

6.5 - 8.0

Valori acqua in natura
dH range: 4 - 25
Alimentazione

E' un alimentatore notturno, i giovani consumano piccoli insetti e crostacei mentre gli adulti si nutrono anche di vongole, lumache, vegetali e pesci.

Riproduzione

La femmina prepara il nido pulendo i detriti, la ghiaia e il limo trovati sul fondo. Prima della riproduzione, la coppia si impegna a colpire il corpo dell'altro con i propri barbigli. La femmina rilascia le uova dopo che il maschio avvolge la pinna caudale attorno alla testa della femmina. La coppia può deporre fino a cinque volte in un'ora. Tra le deposizioni, le femmine ventilano le uova. Sia il maschio che la fenìmmina sorvegliano e ventilano le uova.

Riferimenti & Link

Commenti

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi il mio preferito, acquariofiliafacile.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Iscriviti a Ameiurus melas
  • No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette