Salta al contenuto principale

Acrossocheilus paradoxus

(Günther, 1868)

Specie rara da trovare in commercio, diventa abbastanza grande ed ha bisogno di vasche grandi, con buon movimento dell'acqua e ricche di ossigeno disciolto.

Image
Descrizione

Acrossocheilus paradoxus - Foto © Marco Endruweit

Dimensioni massime in natura

20.0 cm TL

La distribuzione del genere Acrossocheilus è limitata al sud della Cina, Vietnam del Nord e Laos settentrionale. Può essere distinto dai generi correlati dalla seguente combinazione di caratteri: presenza di una piega rostrale; labbra carnose e continue intorno agli angoli della bocca; labbro inferiore con un'interruzione mediana; bocca in posizione inferiore; guaina cornea sulla mandibola; due paia di barbigli; ultimo raggio semplice della pinna dorsale osseo con un margine posteriore seghettato o liscio.

I membri del genere Acrossocheilus sono caratterizzati dal possesso di un particolare numero di barre verticali scure su ogni fianco. Acrossocheilus paradoxus appartiene ad un gruppo di specie con cinque o sei tali barre, ciascuna delle quali è due scale di larghezza. Congeneri che condividono questo modello includono Acrossocheilus fasciatus, Acrossocheilus hemispinus (solo nei giovani), Acrossocheilus jishouensis, Acrossocheilus kreyenbergii, Acrossocheilus parallens, Acrossocheilus spinifer, Acrossocheilus wenchowensis, Acrossocheilus wuyiensis. La specie nominale Acrossocheilus labiatus attualmente è considerata un sinonimo di Acrossocheilus paradoxus secondo alcune fonti, anche se questo sembra essere in discussione.

Reusable image
Image
Descrizione

Acrossocheilus paradoxus - Foto © Zhou Hang

Distribuzione
Asia: Taiwan e Cina continentale
Habitat

Ambiente: acqua dolce, potamodromo, bentopelagico. Clima sub-tropicale
Abita torrenti sub-tropicali e fiumi medio-piccoli ad altitudini da medie a relativamente alte.

Temperatura in natura
15 - 25°C
Allevamento

Dimensioni minime dell'acquario: 180 cm di lunghezza è il minimo per il suo allevamento a lungo termine.
Preferiscono un allestimento progettato per assomigliare ad un fiume con buona corrente d'acqua, con un substrato di rocce di variabili dimensioni, ghiaia e alcuni grandi massi erosi dall'acqua. Si possono ulteriormente utilizzare radici, legni e rami disposti a formare alcuni punti ombreggiati. La stragrande maggioranza delle specie vegetali non riuscirà a prosperare in un ambiente così strutturato, ma si possono comunque utilizzare piante robuste come Microsorum, Bolbitis o Anubias, che possono essere coltivati attaccati agli arredi. Un'illuminazione abbastanza forte promuoverà la crescita di alghe e aufwuchs su cui i pesci amano pascolare.

Come molti pesci che in natura abitano in acque correnti, sono intolleranti all'accumulo di rifiuti organici e richiedono acqua pulitissima per rimanere in salute, il che significa che devono essere considerati di routine cambi di acqua settimanali del 30-50% del volume della vasca .Deve esserci anche un elevato livello di ossigeno disciolto e un moderato movimento dell'acqua. Dal momento che si stressa lto se le condizioni dell'acqua non sono stabili, non deve mai essere introdotto in un acquario biologicamente immaturo, e in ogni caso l'acclimatamento ad una nuova vasca va fatto molto, molto lentamente.

Alimentazione

Si nutrono del film algale che si forma sulle superfici solide sott'acqua e dei microrganismi che ci vivono.

Riferimenti & Link

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi il mio preferito, acquariofiliafacile.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Iscriviti a Acrossocheilus paradoxus
  • No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette