Salta al contenuto principale

Brotia herculea

(Gould, 1846)

Simile alla cugina Melanoides tubercolata, può raggiungere i 10 cm di lunghezza ed ha bisogno di mangiare molto e in continuazione per rimanere in salute.

Image
Descrizione

Brotia herculea - Foto © Frank Schafer (Aquarium Glaser GmbH)

Dimensioni massime in natura

10 cm

Quella di Brotia herculea è specie di lumaca d'acqua dolce che arriva ad una lunghezza di 10 cm, e che pur essendo molto simile alla cugina Melanoides tuberculata non scava quasi mai nel terreno.
Sono lumache che hanno sessi separati, anche se non presentano alcun dimorfismo sessuale, quindi chiunque sia interessato a farle riprodurre dovrebbe comprarne un certo numero, per assicurarsi di avere entrambi i sessi. E' una specie ovovivipara, i giovani sono molto numerosi e molto piccoli, le nidiate possono andare dai 60 ai 100 nuovi nati. Queste lumache si riproducono solo due o tre volte l'anno e hanno anche una sorta di stagione riproduttiva. Hanno bisogno di mangiare molto e in continuazione, per cui specie se ci sono riproduzioni è necessario un acquario ben maturo, funzionante da molto tempo, "sporco", cioè ricco di alghe e detriti, altrimenti si dovranno affrontare un sacco di perdite tra i piccoli.

Brotia herculea in acquario diventa fertile ad un'età di circa due anni, ad una lunghezza di circa 6 cm.

Alimentazione

In natura Brotia herculea si nutre di materiale vegetale in decomposizione, alghe verdi e plancton in sospensione nell’acqua.
Per una corretta alimentazione In acquario va offerta una grande varietà di ortaggi e compresse di cibo per pesci vegetariani, spirulina e verdure appena sbollentate. Possono mangiare anche alcune piante d'acquario: sembra che esistano preferenze individuali, ma se vengono alimentate correttamente di solito lasciano in pace le piante.

Come detto sopra, hanno bisogno di mangiare molto e in continuazione, per cui è necessario che l'acquario sia ben maturo, funzionante da molto tempo, "sporco", cioè ricco di alghe e detriti, oltre ad una costante fornitura di cibo.

Specie appartenenti al Genere

Simile alla cugina Melanoides tubercolata, può raggiungere i 10 cm di lunghezza ed ha bisogno di mangiare molto e in continuazione per rimanere in salute.

Dimensioni max: 10 cm

Una delle specie più diffuse tra quelle del genere Brotia, grazie al bel guscio dalla forma insolita, può raggiungere i 5,5 cm di lunghezza e deve poter mangiare in continuazione per rimanere in salute.

Dimensioni max: 5,5 cm
Riferimenti & Link

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi il mio preferito, acquariofiliafacile.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Iscriviti a Brotia herculea
  • No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette