Salta al contenuto principale

Estuario delle Mangrovie dell'Asia Sudorientale (R.Butler)

Articolo che descrive il biotopo dei mangrovieti nel sud est asiatico e come riprodurlo in acquario. L'ambiente delle mangrovie è presente in tutte le zone tropicali del mondo, dove i fiumi d'acqua dolce incontrano l'oceano

Traduzione dell'articolo:
"Southeast Asian Mangrove Estuary"
di Rhett A. Butler
su Mongabay.com.

Reusable image
Image
Descrizione

Estuario di mangrovie nella foresta Jozani a Zanzibar, Asia - Foto © Fanny Schertzer (Wikimedia)

Le paludi delle mangrovie si trovano in tutte le zone del mondo in cui i fiumi d'acqua dolce incontrano l'oceano. Il risultato sono delle regioni soggette alle maree, con variazioni della salinità e delle condizioni dell'acqua.
Le maree condizionano alcuni dei tipi di pesci presenti negli estuari, anche se i pesci denominati come  “specie d'acqua salmastra” non hanno problemi nel cambiare condizioni d’acqua.

ACQUA

  • pH 7.2 - 8.0
  • DH 10 - 20
  • Temperatura: 24 – 28°C (75 – 82°F)
  • Densità 1,006 - 1,015

VASCA

La vasca dovrebbe avere un substrato di sabbia corallina.
Usate legni e radici per ricreare l’aspetto delle radici delle mangrovie delle paludi.
Usate un sistema di filtrazione efficiente, perché i pesci d'acqua salmastra sono grandi mangiatori, ma sono anche sensibili alle sostanze inquinanti nell'acqua.

Un popolare allestimento d’acqua salmastra è quello di lasciare la vasca piena d’acqua soltanto a metà. Viene costruita una spiaggia sabbiosa, e si mettono dei vasi con le mangrovie germogliate, che crescano sopra la superficie dell'acqua.
Un allestimento di questo tipo permette ad un acquariofilo di osservare l’insolito comportamento di specie salmastre come i Periophthalmus e i Toxotes (pesci arciere).

PIANTE

Poche piante possono tollerare condizioni d’acqua salmastra, oltre alle mangrovie. Il Microsorum pteropus (Felce di Giava) sembra essere una delle pochissime piante d'acquario adatte ad un allestimento d'acqua salmastro.

I germogli di mangrovia possono essere coltivati in vaso finché la maggior parte della pianta rimane fuori dall'acqua. Le mangrovie richiedono frequenti potature per mantenerle abbastanza piccole per l'acquario.

PESCI

Altre risorse:

© Rhett A. Butler - Mongabay.com

Reusable image
Image
Descrizione

Alberi di mangrovie nell'ecosistema delle Sundarbans, la più grande foresta di mangrovie al mondo, che si trova nel Bengala, diviso tra Bangladesh e India - Foto © Monster eagle (Wikimedia)

ACQUARI BIOTOPO

Gli acquari biotopo sono acquari allestiti per simulare un habitat naturale. I pesci, le piante, la chimica dell'acqua e l'arredamento sono simili a quelli che si potrebbero trovare in uno specifico ambiente naturale.
Controllate sempre la compatibilità! Alcune specie provenienti da uno stesso particolare habitat possono non essere compagni di vasca adatti. Per esempio, la spigola mangerà piccoli tetra, poiché sono il loro alimento naturale in natura.
L'acquario biotopo può essere adattato inserendo specie provenienti dalle zone più disparate, ma che abbiano simili requisiti d'acqua.

Riferimenti & Link

Aggiungi un commento

Avviso per chi vuole lasciare un commento: Questo è un sito amatoriale, che vuole diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle specie allevate in acquario, ed è gestito da una sola persona. Se avete qualche commento da fare riguardo al sito o a questa pagina siete i benvenuti, ma per richieste d'aiuto e/o consigli per il vostro acquario è meglio rivolgervi dove ci sono più persone in grado di rispondervi, come i forum dedicati, posso consigliarvi il mio preferito, acquariofiliafacile.it, per serietà ed attendibilità, ma ce ne sono molti altri :)

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • No ai pesci giganti in acquario
  • No ai pesci rossi nella boccia
  • I pesci pulitori non esistono!
  • No ai pesci colorati artificialmente
  • No ai pesci combattenti nei vasi
  • No alle tartarughe nelle mini vaschette